L'estensione dello split payment preoccupa i commercialisti

di Redazione MySolution - 13 aprile 2017

Questo articolo è stato selezionato per voi dalla piattaforma MySolution, che fornisce aggiornamento, strumenti e formazione dedicati ai professionisti del fisco e del lavoro. Se volete leggere ulteriori approfondimenti e ricevere informazioni su tutti i servizi presenti nella piattaforma potete consultare la pagina dedicata

La manovra correttiva non piace ai commercialisti: il Cndcec affida infatti a un comunicato stampa diffuso ieri le proprie preoccupazioni “per alcune misure che rischiano di essere troppo penalizzanti e non in linea con le stesse esigenze di recupero delle coperture che ispirano il decreto”.

Nel mirino, in particolare, l'estensione dello split payment ai professionisti: al riguardo, il presidente Massimo Miani sottolinea come non vi sono motivi per non confermare l'esclusione dei professionisti da tale meccanismo, “essendo già soggetti a ritenuta all'atto dell'incasso delle fatture”.

Anche il professionista che opera nei confronti di società pubbliche e quotate - conclude il presidente del Consiglio nazionale - subisce la ritenuta, per cui il mancato incasso dell’Iva finisce per duplicare il prelievo sulla medesima fattura.

Altri temi controversi segnalati da Miani riguardano:

  • la chiusura delle liti pendenti che, porterebbe ad “ingiustificate disparità” di trattamento tra contribuenti che non hanno possibilità di vincere il contenzioso e contribuenti che invece hanno ottenuto un giudizio favorevole;

  • le modifiche all’ACE, con il rischio di un meccanismo agevolativo troppo complesso che ne scoraggerebbe l’utilizzo;

  • le criticità ancora irrisolte in merito al trattamento delle rimanenze per le imprese in contabilità semplificata. 

 banner bilancio

Questo articolo è stato selezionato per voi dalla piattaforma MySolution, che fornisce aggiornamento, strumenti e formazione dedicati ai professionisti del fisco e del lavoro. Se volete leggere ulteriori approfondimenti e ricevere informazioni su tutti i servizi presenti nella piattaforma potete consultare la pagina dedicata

 

Se vuoi leggere altri articoli tratti da MySolution CLICCA QUI

 

seguici su facebook

0 Commenti :

Commento

Captcha