FISCO E SOCIETÀ

Assegnazione agevolata di beni ai soci

La legge n. 208/2015, ai commi da 115 a 120 dell’art. 1 (Legge di Stabilità 2016), ripresenta la norma sull’assegnazione/cessione agevolata dei beni ai soci, ampliandone i confini. La nuova disposizione, infatti, non si rivolge alle sole società non operative (c.d. di comodo).

di Andrea Arrigo Panato - 22 febbraio 2016
F

Accertamento, il Decreto Internazionalizzazione a tutela del contribuente

Maggiore tutela per il contribuente soggetto ad accertamento. Il Decreto Internazionalizzazione prevede infatti che l’elemento dell’accertamento nell’ambito delle imposte indirette non è sufficiente, da solo, a motivare l’accertamento della componente positiva di reddito.

di Gabriele Ventura - 19 febbraio 2016
F

Ammortamento al 140% per favorire investimenti in automobili nuove

Il superammortamento può essere applicato anche all’acquisto di automobili e autoveicoli determinando, così, un’agevolazione fiscale derivante dalla possibilità di ammortizzare fiscalmente detti beni al 140% al posto del 100%.

di Andrea Arrigo Panato - 18 febbraio 2016
F

Agevolazioni prima casa: le novità

Questo approfondimento è stato selezionato per voi dalla piattaforma MySolution, che fornisce aggiornamento, strumenti e formazione dedicati ai professionisti del fisco e del lavoro. Se volete leggere ulteriori approfondimenti e ricevere informazioni su tutti i servizi presenti nella piattaforma potete consultare la pagina dedicata.

di Stefano Setti - 17 febbraio 2016
F

Stampa registri contabili: la deforestazione “ringrazia” la Cassazione, ma non sempre!

I libri contabili tenuti con sistemi meccanografici, vale a dire il libro giornale, i registri iva e il libro inventari, devono essere stampati entro tre mesi dal termine di presentazione della dichiarazione annuale, quindi, per le società aventi esercizio sociale corrispondente con l’anno solare, entro il 31 dicembre dell’anno d’imposta successivo a quello di riferimento.

di Marco Cramarossa - 16 febbraio 2016
F

Comunicazione archivio rapporti: scadenza prorogata al 31 marzo

Con provvedimento del 25 gennaio 2016 l’Agenzia delle Entrate ha modificato la disciplina delle comunicazioni che gli operatori finanziari devono inviare periodicamente all’Archivio rapporti dell’Anagrafe tributaria. In particolare, l’Amministrazione Finanziaria ha aggiornato sia le specifiche tecniche per procedere agli invii, sia soprattutto il relativo calendario.

di Valerio Stroppa - 16 febbraio 2016
F

Ammortamento al 140% per favorire gli investimenti in nuovi beni strumentali

Tra le misure adottate dal Governo per favorire gli investimenti privati troviamo il c.d. “superammortamento”, contenuto nella Legge di stabilità 2016 (L. n. 208/2015). Il superammortamento consiste in una maggiorazione del 40% del costo fiscalmente riconosciuto per l’acquisizione, dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, di nuovi beni strumentali.

di Andrea Arrigo Panato - 15 febbraio 2016
F

Commercialisti, avvocati, notai: regole deontologiche a confronto

Il codice deontologico professionale a tutela dei terzi e a garanzia della qualità della prestazione del professionista. Regole “stringenti”, quindi, non sono punitive nei confronti del professionista ma salvaguardano l’attività professionale. È quanto è emerso nel corso del seminario “Deontologia e Professioni a confronto” organizzato dall’associazione Mopi, che si è tenuto il 26 gennaio scorso a Milano.

di Gabriele Ventura - 12 febbraio 2016
F

Legge di Stabilità, il reverse charge si allarga ai consorzi

Reverse charge ad ampio raggio. La Legge di Stabilità 2016 ha infatti allargato le fattispecie soggette al regime Iva di inversione contabile facendoci rientrare anche le prestazioni di servizi rese dalle consorziate ai consorzi che operano in regime di split payment nei confronti della P.A.. Ad analizzare la novità normativa, la ratio della sua adozione e la relativa efficacia temporale, è un documento della Fondazione nazionale dei commercialisti.

di Gabriele Ventura - 10 febbraio 2016
F

Legge di stabilità 2016: modifiche ai termini di decadenza per l’accertamento

La Legge di Stabilità 2016 (Legge n. 208/2015) ha apportato rilevanti novità alla disciplina dei termini di decadenza per l’accertamento in materia di imposte sui redditi e Iva.

di Angelo Luca Ottaviano - 9 febbraio 2016
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 »