MySolution Post: un anno vissuto “pericolosamente”

di Andrea Arrigo Panato - 9 giugno 2014

MySolution Post compie un anno. È partito in corsa, all’inizio reggendosi a fatica in piedi, ma circondato dall’entusiasmo dei ragazzi della piccola ma determinata redazione, degli autori che non smetterò mai di ringraziare per essersi buttati anima e corpo in questa avventura e dei lettori che ci hanno da subito inondati di critiche e suggerimenti sentendo che questo spazio era ed è soprattutto loro.

Sito instabile, arancione ovunque, le prime settimane sono state complicate ma ricordo con un sorriso i messaggi su twitter e le email di amici e lettori che suggerivano cambiamenti, modifiche grafiche, moduli da aggiungere. Suggerimenti costanti e instancabili che ci hanno permesso in poche settimane di effettuare le opportune modifiche e variazioni di rotta.

Un laboratorio di idee diventato nel concreto un’officina in cui tutti si sentivano di dare una mano. La pazienza del lettore premiata dai primi successi, dalle prime soddisfazioni.

Abbiamo voluto provare a offrire qualcosa di diverso, uno spazio libero e svincolato dalle mere logiche di categoria. Aperto allo studio di case history di impresa, all’utilizzo delle tecnologie nella professione, al marketing e a forme innovative di organizzazione del lavoro.

Uno spazio per i professionisti ma anche per chi fa impresa, un dialogo e un confronto costantemente alimentato dall’ironia dei nostri autori e dagli stimoli provenienti dal mondo accademico.

Siamo assolutamente convinti infatti che l’evoluzione della professione passi anche da una contaminazione con studi e ricerche prodotti nel mondo universitario.

Mysolution Post si è creato durante questo primo anno di vita un suo spazio, sempre più vasto, tra i prodotti editoriali on line. Intorno a noi si è creata un comunità di autori e lettori che non han voglia di subire la crisi, ma che sono determinati a cambiare, evolvere e costruire qualcosa di nuovo nella professione o nel mondo delle imprese.

In questo anno abbiamo parato gli sgambetti della concorrenza e “vantato numerosi tentativi di imitazione” come recita quella famosa pubblicità. L’imitazione è forse il riconoscimento più sincero di aver fatto un buon lavoro.

E tutto questo l’abbiamo fatto con il sorriso e l’entusiasmo di chi non fa politica ma si confronta quotidianamente sul mercato.

L’ironia, la voglia di essere persone per bene e crescere insieme ha accompagnato questo anno faticoso ma ricco di soddisfazioni, anche e soprattutto sul piano umano: qualche autore è diventato papà, qualcuno è stato investito di importanti incarichi nelle associazioni di categoria, tutti hanno visto in MySolution Post qualcosa di più di un semplice sito web.

Nessuno di noi dimentica la fatica quotidiana di esercitare la libera professione in questo Paese. Vogliamo però conservare un approccio positivo (che non significa ottimismo a tutti i costi, ma anzi mantiene saldo il diritto di critica anche feroce) convinti che il Paese, i professionisti e le imprese riusciranno a reagire facendo tesoro anche degli stimoli che anche nel nostro piccolo cerchiamo di fornire.

 

Andrea Arrigo Panato

@commercialista


In occasione del primo anniversario di MySolution Post, Cesi Multimedia ti invita a:

Grazie a MySolution, avrai la possibilità di fruire di servizi, strumenti e risposte operative per meglio orientarti nello svolgimento della tua complessa attività professionale.

Clicca subito e scopri il mondo MySolution! Clicca qui

prev
next

0 Commenti :

Commento

Captcha