LAVORO

Pensionati e disoccupati, ecco chi paga per l'abolizione dei voucher

L'abolizione dei voucher costa cara a pensionati, disoccupati e chi voleva solo arrotondare; non alle imprese. Una analisi dei Consulenti del lavoro sfata il mito sui ticket per il lavoro accessorio.

di Michele Chicco - 14 aprile 2017
F

Addio ai voucher, che fare? Ecco le alternative dei Consulenti del lavoro

Come colmare il vuoto lasciato dai voucher? I Consulenti del Lavoro passano al setaccio le tre possibilità e spiegano perché l'alternativa ai buoni per il lavoro accessorio è il lavoro a intermittenza (senza indennità di disponiblità)

di Michele Chicco - 30 marzo 2017
F

Caos voucher: l'abolizione con riserva lascia le imprese senza regole da seguire

La denuncia dei Consulenti del lavoro: con l'abolizione dei buoni per le prestazioni di lavoro occasionale saltano anche le regole che ne delimitavano l'uso, ma chi ha voucher in pancia può sfruttarli fino a dicembre. Ma ormai senza le norme di riferimento, anche se il Lavoro frena le polemiche

di Michele Chicco - 22 marzo 2017
F

Responsabilità solidale negli appalti sotto la lente dei commercialisti

La responsabilità solidale a carico del committente imprenditore o datore di lavoro in merito agli obblighi gravanti sull’appaltatore e sull’eventuale subappaltatore. È il focus di un memorandum del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, a cura del gruppo di Lavoro, che passa in rassegna la normativa vigente, con le recenti modifiche che hanno riguardato principalmente la posizione soggettiva del committente e dell’appaltatore.

di Gabriele Ventura - 13 gennaio 2017
F

Trasfertisti, no alle agevolazioni se manca un requisito

Le agevolazioni fiscali per i trasfertisti sotto la lente dei consulenti del lavoro. La Fondazione studi ha infatti pubblicato un approfondimento, dal titolo "Trasferte e trasfertisti: la norma di interpretazione autentica apre la strada ai rimborsi", che si sofferma, in particolare, sulle condizioni necessarie per usufruire degli incentivi i lavoratori “da trasferta” introdotti dal decreto fiscale.

di Gabriele Ventura - 21 dicembre 2016
F

Garanzia Giovani, boom di adesioni nel 2016

Garanzia Giovani raddoppia le adesioni. Considerando le ultime statistiche del Ministero del lavoro aggiornate al 1° dicembre scorso, infatti, prosegue la crescita del numero dei giovani presi in carico e di quello dei giovani ai quali è stata offerta un’opportunità concreta tra quelle previste dal programma. Nel dettaglio, i presi in carico sono 824.216, con un incremento del 43,4% rispetto al 31 dicembre 2015, data che segna la conclusione della "fase 1" del programma.

di Gabriele Ventura - 16 dicembre 2016
F

Antiriciclaggio, per i consulenti del lavoro conta la verifica della clientela

Consulente del lavoro chiamato a un’attenta verifica della clientela. La prevedono gli obblighi in materia di antiriciclaggio, riepilogati nella circolare n. 1137 emanata l’11 novembre scorso dal Consiglio nazionale dell’Ordine. In particolare, viene esaminata la disciplina contenuta nel D.Lgs 21 novembre 2007, n. 231, relativamente al suo ambito di applicazione e agli obblighi per i consulenti del lavoro.

di Gabriele Ventura - 9 dicembre 2016
F

Consulenti del lavoro, fari puntati sul versamento del Tfr

Modalità di versamento del Tfr e della liquidazione al lavoratore in caso di operazione societaria o cessione di contratto. Su quest’aspetto, in particolare, si sofferma il parere della Fondazione studi dei consulenti del lavoro, a cura di Tommaso Siracusano, che affronta la problematica che riguarda gli obblighi di versamento del trattamento di fine rapporto al fondo di tesoreria, gestito per conto dello stato dall’Inps.

di Gabriele Ventura - 2 dicembre 2016
F

Consulenti del lavoro, guida alle dimissioni on line

Una guida per le dimissioni telematiche rivolta ai consulenti del lavoro. La categoria è infatti stata inserita tra quelle abilitate ad inviare online le dimissioni per conto dei lavoratori, a partire dall’8 ottobre scorso, data di entrata in vigore del dlgs n. 185/2016, divenuto operativo il 24 ottobre. Il vademecum è stato messo a punto dalla Fondazione studi dei consulenti del lavoro.

di Gabriele Ventura - 23 novembre 2016
F

Malattia e buona fede del lavoratore

L’orientamento costante della giurisprudenza ritiene che il lavoratore anche nel caso di assenza per malattia debba comunque comportarsi in buona fede nei confronti del proprio datore di lavoro. Svariate sentenze, infatti, hanno ritenuto legittimo il licenziamento del lavoratore che durante l’assenza per malattia, avesse prestato un’altra attività lavorativa o comunque avesse svolto attività, anche non lavorative, che potessero pregiudicarne la completa guarigione. Anche di recente, con due sentenze la corte affronta nuovamente il tema in questione.

di Benedetta Cargnel - 17 novembre 2016
F

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 »