La gestione professionale ed efficiente dei crediti

di Andrea Arrigo Panato - 26 aprile 2016

Il 27 aprile 2016 a Milano avrò il piacere di partecipare in qualità di relatore ad un interessante incontro su “La gestione professionale ed efficiente dei crediti in sofferenza: anche le procedure concorsuali e le Pmi se la possono permettere. Modelli e casistica”. L’evento è gratuito ed è organizzato in collaborazione con lo Studio Legale La Scala e MySolution Cesi.

Questo evento si inserisce in un ciclo di eventi organizzati in collaborazione con gli avvocati dello Studio La Scala di Milano incentrati sul tema della buona gestione aziendale. Ricordiamo in particolare il recente “Gli indici rilevatori della crisi e gli strumenti di prevenzione e risanamento” e il precedente “La gestione del conflitto tra soci nelle Srl“.

 

LA GESTIONE DEL CREDITO COMMERCIALE

La corretta gestione del credito commerciale è un investimento strategico nella gestione aziendale principalmente per due ragioni:

  • l’effetto sul livello del debito e sugli interessi passivi;
  • i profili di rischio sul conto economico.

Obiettivo del credit management deve essere la presa di coscienza di un’area spesso trascurata e in particolare:

  • prevenire i ritardi di pagamento o le insolvenze;
  • Intervenire con tempestività ed efficacia nelle situazioni critiche.

È necessario formalizzare una procedura interna che comprenda:

  • valutazione iniziale dei clienti, seguita da un monitoraggio costante;
  • controllo continuo dell’esposizione;
  • attivazione tempestiva degli interventi di recupero con una separazione netta di queste attività da quelle facenti capo all’area commerciale.

La gestione non può essere occasionale o subordinata ad altre attività (commerciali o fiscali), né tardivamente orientata solo al recupero dello scaduto.

In particolare la gestione esterna del credito può risultare una scelta vincente per obiettività e efficacia dei risultati.

 

UN MODELLO DI CONSULENZA PIÙ VICINO AL CLIENTE

La particolarità di questi incontri e il motivo per cui mi stanno particolarmente a cuore è il tentativo di proporre un modello di consulenza più vicino al cliente, aprendosi un confronto tra professioni e specializzazioni tecniche differenti (in questo caso commercialisti e avvocati) ma trovando la sintesi nell’approccio aziendalistico, con l’obiettivo di fornire un servizio di cui l’imprenditore percepisca subito l’utilità. Proposta consulenziale in cui Studio Panato si trova da tempo a suo agio.

Le sfide professionali in questo tipo di approccio sono principalmente due. Da una parte è necessaria una forte preparazione professionale (perché per semplificare e proporre procedure efficaci bisogna conoscere molto bene una materia molto complessa come il diritto del nostro Paese) dall’altra quella di avere il coraggio di cambiare la prospettiva e questo è un percorso di crescita da fare insieme al cliente.

 

PROGRAMMA

Di seguito trovate il programma dell’incontro, in neretto le parti che proverò ad approfondire. La parte forse più interessante e insolita sarà “La gestione del credito e la trappola dell’alibi”, vale a dire l’analisi degli alibi che a volte l’impresa si crea per non approfondire le vere cause di un credito in sofferenza.

  • La gestione del credito e la trappola dell’alibi.
  • Il trattamento fiscale delle perdite su crediti.
  • Creazione delle procedure e “passaggio” delle responsabilità nelle varie fasi.
  • Obiettivi di massima (il recupero maggiore nel minor tempo possibile) e di “minima” (favorire l’acquisizione del titolo).
  • Considerazione dell’orizzonte temporale.
  • L’utilizzo degli outsourcer e l’integrazione tra attività stragiudiziale e giudiziale.
  • La cessione dei crediti.

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha attribuito a questo programma 4 crediti per l’anno 2016 ai fini degli obblighi della Formazione Professionale Continua.

 

RELATORI

Questi i relatori in ordine di intervento ( e non di importanza): Dott. Andrea Arrigo Panato, Avv. Giuseppe La Scala, Avv. Massimo Lattuada, Avv. Nadia Rolandi, Avv. Luca Guffetti.

 

Per iscriverti all’incontro consulta la nostra pagina dedicata.

 

Andrea Arrigo Panato

@commercialista

0 Commenti :

Commento

Captcha