SocialMediaMente

Equitalia su Twitter. Con tanto di social media policy

Qualche giorno fa ho letto un tweet di Luca Tentoni (@LucaTentoni1) che mi ha molto incuriosita: “Equitalia sbarca su Twitter: servizi e info per il contribuente. Ma avverte: «Moderazione nei commenti»”.

di Morena Ragone - 17 febbraio 2015

Con la mia musica no! Divagazioni su politica e diritti d’autore

Deve essere proprio difficile il rapporto tra politica e musica, o, meglio, tra politica e diritti di chi la musica la fa per professione. Tanto difficile che si continua a sbagliare, per superficialità, ignoranza, o… peggio.

di Morena Ragone - 13 febbraio 2015

“Our world, our dignity, our future”

Estremamente complesso parlare di sviluppo, soprattutto in un momento così delicato per l’economia europea: vuol dire parlare di riduzione della povertà, di tutela ambientale, di diritti – soprattutto di diritti dei soggetti “svantaggiati” – di sostenibilità economica.

di Morena Ragone - 19 gennaio 2015

Ciao ciao Cec-Pac!

La sigla, che a molti potrà sembrare misteriosa, sta per Comunicazione Elettronica Certificata Pubblica Amministrazione Cittadini, e indica uno strumento nato con lo scopo di consentire lo scambio di informazioni tra cittadini e Pubblica Amministrazione.

di Morena Ragone - 12 gennaio 2015

Agenda per la Semplificazione 2015-2017: promesse o fatti?

Se n’è parlato troppo poco, eppure, da qualsiasi parte politica si guardi, la semplificazione è considerata lo strumento principe per l’efficientamento della Pubblica Amministrazione.

di Morena Ragone - 15 dicembre 2014

Tra memoria e oblio: legge o diritto?

Lo schema di disegno di legge regionale pugliese su “Legalità, Memoria e Impegno” è qualcosa di più di una proposta di legge: un testo dal forte significato simbolico, che si rivolge alla società civile affinché, tramite il ricordo di ciò che è stato, possa aiutare la società che muta a non dimenticare.

di Morena Ragone - 21 novembre 2014

Attento, la casa ti ascolta!

La tecnologia, tendenzialmente neutra in sé, porta inevitabilmente pro e contro, e che questo dovrebbe portare a una attenta valutazione di tutte quelle innovazioni – di processo o di prodotto – che non sono fondamentali, e in cui il bilanciamento degli interessi potrebbe rivelarsi a scapito dell'utente.

di Morena Ragone - 14 novembre 2014

L’open data, tra resistenze, apparenze, trasparenze

Negli ultimi giorni si è ripreso a parlare con insistenza di trasparenza e open data anche tra i non addetti ai lavori. Di questo - di questo - dobbiamo ringraziare il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che non perde occasione di parlarne a pubblico e giornalisti, in un’operazione di vera e propria democraticizzazione di concetti troppo spesso tecnici.

di Morena Ragone - 3 novembre 2014

« 1 2 3 4 5 6 7 »

MORENA RAGONE

/media/8293940/morena-ragone-55x55.jpg
SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA
Account twitter Account LinkedIn Feed RSS
SOCIALMEDIAMENTE

Giurista, dottoranda di ricerca presso l’Università di Foggia, ha esercitato come avvocato per molti anni. Studiosa di diritto di Internet e delle nuove tecnologie, diritto d’autore, informatica giuridica, eGovernment, Open Govenment e Open data, ha approfondito le problematiche giuridiche connesse alla rete e ai nuovi media ed alla tutela e al trattamento dei dati personali. E’ docente e relatrice in convegni di settore e formatrice per la pubblica amministrazione ed il settore privato. Pubblica articoli di approfondimento sui quotidiani giuridici online Altalex e LeggiOggi, su ForumPA, Pionero e MySolutionPost. E’ co-fondatrice dell’Associazione Wikitalia e tra i promotori degli Stati Generali dell’Innovazione, della quale è anche membro del Direttivo. E’ componente del Comitato degli Esperti in Innovazione di OMAT360, membro del Comitato Scientifico della Scuola per giovani amministratori YPBPR - Youth Politician’ Best Practice - e della collana di ebook “Cambiamo Modello” di SGI/Garamond, nonchè componente del comitato di redazione delle riviste “Documento Digitale” e “eCloud”. E’ consulente giuridico per Stati Generali dell’Innovazione e IWA Italy. Attualmente lavora come responsabile di Azione del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale presso la Regione Puglia.

ARCHIVIO